“Inside Out”, film in formato famiglia

Standard

(da La Croce Quotidiano 23.09.15)   Pare che i produttori del film “Inside out”, cartone animato della Pixar uscito nelle sale italiane mercoledì scorso, abbiano scopiazzato dal Catechismo della Chiesa Cattolica. Eh sì, perché gli stravolgimenti psicologici della protagonista, la piccola Riley, causati da una serie di disagi legati al trasloco della famiglia della bambina […]

http://unacasasullaroccia.com/2015/09/23/inside-out-film-in-formato-famiglia/

La preghiera di una moglie per il marito e viceversa. Semplice, diretta, adatta a tutte coppie. Usiamola

Standard

Vedendo le grandi sfide che pone la vocazione di essere sposi e genitori, padre Evaristo Sada, L.C., ha capito che una grande forma di preghiera delle persone sposate è la preghiera di intercessione. Per questo ha proposto ad alcune coppie sposate d’impegnarsi a recitare tutti i giorni questa preghiera l’uno per l’altro:   Signore, ti […]

http://unacasasullaroccia.com/2015/09/02/la-preghiera-di-una-moglie-per-il-marito-e-viceversa-semplice-diretta-adatta-a-tutte-coppie-usiamola/

Dottrina e pastorale sono legate come la preghiera e la vita

Standard

“Non sono poche le volte in cui identifichiamo dottrinale con conservatore, retrogrado; e, all’opposto, pensiamo la pastorale a partire dall’adattamento, la riduzione, l’accomodamento. Come se non avessero nulla a che vedere tra loro. In tal modo si genera una falsa opposizione tra i cosiddetti “pastoralisti” e gli “accademicisti”, quelli che stanno dalla parte del […]

http://unacasasullaroccia.com/2015/09/05/dottrina-e-pastorale-sono-legate-come-la-preghiera-e-la-vita/

Papa: Differenza uomo donna fa crescere figli. Famiglie reagiscano a colonizzazione ideologica

Standard

Una casa sulla roccia

LapresseFo_46590528

Le differenze tra uomo e donna fanno crescere i figli. Le famiglie reagiscano alla colonizzazione ideologica. Così Papa Francesco aprendo il Convegno ecclesiale della Diocesi di Roma. Di seguito le parole del Papa:

“Come sapete, da alcuni anni stiamo riflettendo e ci interroghiamo su come trasmettere la fede alle nuove generazioni della città che, a seguito di alcune ben note vicende, ha bisogno di una vera e propria rinascita morale e spirituale. E questo è un compito molto forte. La nostra città deve rinascere moralmente e spiritualmente, perché sembra che tutto sia lo stesso, che tutto sia relativo; che il Vangelo è sì una bella storia di cose belle, è bello leggerlo, ma rimane lì, un’idea. E non tocca il cuore! La nostra città ha bisogno di questa rinascita. E questo impegno è tanto importante quando parliamo di educazione dei ragazzi e dei giovani, per la quale i primi responsabili…

View original post 2.570 altre parole

“I simboli forti del corpo detengono le chiavi dell’anima”

Standard

Una casa sulla roccia

cantico-chagall1def
“C’è una distinzione tra l’essere fidanzati e l’essere sposi, che la Chiesa da sempre custodisce in vista della delicatezza e della profondità di questa verifica. Stiamo attenti a non disprezzare a cuor leggero questo saggio insegnamento, che si nutre anche dell’esperienza dell’amore coniugale felicemente vissuto. I simboli forti del corpo detengono le chiavi dell’anima: non possiamo trattare i legami della carne con leggerezza, senza aprire qualche durevole ferita nello spirito”.

(Papa Francesco, Udienza generale 27.05.15)

View original post

Il Papa: la vita è sacra anche quando segnata dalla malattia

Standard

Una casa sulla roccia

IMG_2555_1_45058554_300

Occhi per il cieco e piedi per lo storpio. È questo l’invito che il Papa ha rivolto ai giovani presenti in piazza San Pietro al termine della catechesi di mercoledì 11 febbraio, nella giornata in cui in tutto il mondo si celebrano i malati, non a caso nella ricorrenza dell’apparizione della Madonna di Lourdes. Francesco ha saluta i membri delle Associazioni genitori oncologia pediatrica, alzando lo sguardo come a cercare, tra i pellegrini in Piazza San Pietro, quelle mamme e quei papà che vivono una prova che toglie il respiro: una figlia, un figlio malati di tumore. A loro, come alle piccole degenti delle suore di San Giuseppe e ai volontari dell’Unitalsi, il Pontefice ha rivolto parole di incoraggiamento. E invita tutti a crescere “nell’amore per il Signore, nella sapienza del cuore e nel servizio generoso al prossimo sofferente nel corpo e nello spirito”.

View original post 324 altre parole

Il cristiano e la legge di Murphy

Standard

È un po’ semplice, forse sarebbe meglio approfondire cosa significa offrire a Dio le proprie fatiche…
Ma è comunque un interessante paradosso quello dell’accostamento della legge di Murphy con l’ubbidienza della croce quotidiana…

Una casa sulla roccia

017969-leggi_murphy

di Costanza Miriano

Qualche giorno fa, concludendo la Messa del mattino, il sacerdote ci ha salutati, lasciandoci alla vita che riprendeva il suo ritmo feriale, con una raccomandazione: «C’è sicuramente qualche rogna che vi aspetta nella vostra vita. Qualcosa che in questa giornata proprio non vi andrebbe di fare. Si può schivare, imboscandosi e cercando una via di uscita più o meno onorevole. Oppure si può fare. Accogliete la rottura di scatole che usciti dalla chiesa sicuramente vi aspetta. Prendetevi la rogna per amore di Dio. Un anziano da accompagnare, i bambini noiosi, il marito musone (alla Messa del mattino, è un dato di fatto, siete tutte donne). Vedrete che il Signore poi vi sommergerà di grazie. Vi seguirà. Non si farà battere in generosità».

View original post 193 altre parole